domenica 11 marzo 2012

Il Dolce della Domenica: Bocconcini agli Agrumi




Riprendo, finalmente, questo appuntamento settimanale proponendovi dei pasticcini particolarissimi. Tanto per cominciare non useremo il Pan di Spagna per realizzarli, ma l'impasto della schiacciata fiorentina,arricchito poi dalla crema pasticcera al limone. La schiacciata alla fiorentina è una torta molto morbida, semplice da realizzare, che troviamo in tante varianti. Io, personalmente, ho usato quella della Parodi. Ormai siamo quasi in primavera per cui...iniziamo a pasticciare sempre di più con la frutta! E se vi piacciono i contrasti delicati..beh, non vi resta che provarli.


Ingredienti
  • 10 cucchiai di farina
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 5 cucchiai di olio
  • 5 cucchiai di latte
  • 2 uova
  • il succo e la scorza di 1 arancia
  • 1 bustina di lievito
  • 200 gr crema pasticcera al limone
  • 250 ml panna vegetale senza grassi idrogenati
  • zucchero a velo
  • pirottini di carta formato maxi
Procedimento
La preparazione è estremamente semplice. Battiamo le uova con lo zucchero e la scorza d'arancia, aggiungiamo poi gli ingredienti liquidi (olio, latte, succo) ed infine quelli solidi (lievito e farina). Rivestiamo una teglia rettangolare con carta da forno, livelliamo l'impasto e cuociamo a 170° per 20 minuti a forno statico. Una volta cotta e freddata tagliamo la base a quadrotti


Prendiamo i quadrotti e bagnamoli a piacimento. Potete usare sia succo d'arancia e limone, specialmente se ci sono bambini in casa, oppure del limoncello, o anche del maraschino, molto neutro. Assembliamo il dolce mettendo un quadrotto nel pirottino, inzuppato bene da entrambi i lati.


Prepariamo la crema pasticcera ed aromatizziamola con la buccia grattuggiata del limone. Una volta freddata incorporiamo delicatamente la panna, precedentemente montata, e mettiamo in frigo a riposare per 1-2 ore ottenendo una consistenza simile alla mousse. Riempiamo di crema un sac a poche e versiamola all'interno del pirottino, sul quadrotto. Richiudiamo, infine, con un altro quadrotto inzuppato solo dal lato che andrà a contatto con la crema.


Decoriamo infine spolverizzando i dolcini di zucchero a velo e guarnendo con uno sbuffo di crema.

Piccole Note
- Preparati il giorno prima e fatti riposare in frigo per una notte sono ancora più dolci.
- Se lo volete potete arricchire ulteriormente la crema incorporandovi dei cubetti di arancia candita.


Buona Domenica!

- Noemi -

8 commenti:

  1. questi bocconcini sono una delizia! mi piace il gusto degli agrumi nel dolce!

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. SI, e non sono neppure difficili..provali ;)

      Elimina
  3. uuuh quella creeemaa *.* posso averne un cucchiaiiinooo??!!

    RispondiElimina
  4. Tesoro, per te anche un'intera ciotola di crema ;)

    RispondiElimina
  5. SIIIIIIIIIII... *.* panza mia fatti capannaaaaa XD

    RispondiElimina
  6. Wow,buoniiiiiii!!!!!... Sono curiosissima sulle ricette pasquali :-)

    RispondiElimina

Le tue opinioni sono preziose! Per cui ti ringrazio per il commento che vorrai lasciare, ti risponderò pubblicamente o via mail il prima possibile.