domenica 25 settembre 2011

Il Dolce della Domenica: Torta "Fior di Biscotto"



Buona domenica golosi lettori! Come promesso ecco un'altro dolce festoso, d'effetto ma semplicissimo da realizzare! Si tratta di un Pan di Spagna farcito con Crema alla Nocciola e bagna al Maraschino. La decorazione è realizzata con Panna vegetale, che potete sostituire con Panna di latte, e Savoiardi.

Ingredienti
Per il Pan di Spgna
  • 5 Uova
  • 250 gr di Zucchero Semolato
  • 125 gr di Farina tipo "00" del Molino Chiavazza
  • 125 gr di Fecola di Patate
  • la scorza grattuggiata di un limone
Per la Crema alla Nocciola (Crema al Latte di Nanny + Pasta di Nocciole)
  • 2 cucchiai rasi di Farina tipo "00" del Molino Chiavazza
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 200 ml latte
  • 200 ml di Panna vegetale già zuccherata
  • Pasta di Nocciole
  • Maraschino
Per la Decorazione
  • 1 confezione di Savoiardi
  • circa 200 ml di Panna vegetale montata
  • Gocce di cioccolato
Preparazione
Prepariamo il Pan di Spagna al solito modo: montiamo le uova, lo zucchero e la scorza di limone per venti minuti, aggiungiamo la farina mescolata alla fecola con delicatezza e poniamo in una teglia imburrata per circa 40 minuti a 180 gradi (dopo mezz'ora fate la prova stecchino, non prima!)Sforniamo il Pan di Spagna e poniamo a raffreddare su una gratella.

Intanto prepariamo la crema al latte (mille volte grazie a Nanny del Forum Cookaround per la ricetta): in un pentolino mettiamo lo zucchero e la farina e mescoliamo. Aggiungiamo poi il latte con delicatezza, mescolando bene per non formare grumi. Poniamo sul fuoco bassissimo a rassodare per circa un quarto d'ora. Quando è completamente fredda aggiungiamo la Pasta di Nocciole a piacimento (io di solito ne aggiungo cinque-sei cucchiai perchè poi la panna stempera molto il gusto) e le gocce di cioccolato. Montiamo la panna e mescoliamo con delicatezza.

Non ci resta quindi che prendere un bel vassoietto, dividere il nostro pan di spagna a metà, porre la prima di queste sul vassoio e bagnarla col maraschino. Versiamo quindi la crema e ricopriamo con l'altrà metà, bagnadola nella parte in cui andrà a diretto contatto con la crema. Per chi ce l'ha utilizzate uno stampo ad anello per montarla e mettere la torta per un pò in frigo. Rende il dolce sicuramente più compatto ma non è un passaggio fondamentale data la consistenza della crema!



Passiamo ora alla fase più divertente: la decorazione! Ricopriamo tutta la torta di panna montata (bordi inclusi) e con una spatolina rigata o una forchetta creiamo delle righe lungo tutta la superficie. Prendiamo i biscotti e pratichiamo ad un'estremità un taglio in modo da rendere la parte finale dritta e non arrotondata: questo ci consentirà di poggiarli meglio al vassoio, come vedete in foto. Rivestiamo tutti i bordi in questo modo. Con il pezzetto di savoiardo che avanza, invece, faremo i petali dei fiori. Ponete il pezzetto innanzi a voi e praticate due taglietti laterali in modo da dargli la forma di un petalo.


Componete quindi il fiore accostando, uno accanto all'altro, sei petali di biscotto. All'interno della corolla ponete un ciuffetto di panna e qualche goccia di cioccolato. Infine spargete qualche goccia di cioccolato qua e la e decorate con foglioline verdi fresche, magari evitando anche di far scoprire a vostra madre che le avete spennato la felce ^__^'' .

Ed ecco una foto della Torta barbaramente assalita e vista dall'interno





Se avete domande o dubbi sulla realizzazione della torta oppure semplicemente se l'avete provata ed avete voglia di dirmelo...beh! Contattami, i vostri commenti mi fanno sempre molto piacere ^__^

Felice Domenica

- Noemi -

8 commenti:

  1. Wow che meraviglia, fa venire l'acquolina in bocca!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia...e che voglia di assaggiarne una fettina...gnam gnam...

    RispondiElimina
  3. che bello e chissà quanto buono....

    RispondiElimina
  4. Mmmmmh sembra buonissima ed è anche bella da vedere!!!
    Ciao
    Roberta

    RispondiElimina
  5. Bellissima, e non oso immaginare quanto sia buona!!!

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che bontà
    complimenti!!
    :)

    RispondiElimina
  7. Ciao Noemi, passo con piacere a trovarti!
    Ma quanto deve essere buona questa torta... e poi - da creativa - non posso che ammirare la composizione: è splendida!
    L'idea dei fiori con i petali in savoiardo la trovo bellissima! Sarebbe interessante inventarsi qualcosa per trasformarli in un dolce al cucchiaio... mmm, le mie papille gustative già fanno festa!

    Complimenti per le tue doti culinarie! ^__^
    cRy

    RispondiElimina

Le tue opinioni sono preziose! Per cui ti ringrazio per il commento che vorrai lasciare, ti risponderò pubblicamente o via mail il prima possibile.